Fughe corporee

Mi fai venir voglia di percorrerti.
Schermata 2015-07-19 alle 13.44.05Tutto questo solo perché sei un corpo perfettamente piatto, liscio, bidimensionale e scivoloso su cui le energie si aggrappano disperate e speranzose, sulla pelle che si perde oltre l’orizzonte e mi perde dietro i confini. Percorrerti solo perché si può, con nessun’altra velleità che non sia quella della creazione: d’altri corpi, di sensi, di mondi. Solo perché si può, perché ti offri allo sguardo e al tocco, e io mi sento come un guardingo ladro di universi: deformi, rispecchiati, inutili e immensi. Mi sento in fuga, il pensiero scambia i propri convenevoli con l’ombra sotto la tua ascella, dietro le scapole, senza lasciar posto a niente di profondo. In fuga sul corpo oltre il corpo, e io mi disfo e mi rifaccio come se fossi l’elettricità che ti rizza i peli, che solleva l’epitelio molecola dopo molecola, mangiando la polvere della strada che mi lascio alle spalle. Ti ricoprirò mentre ti pieghi, mi scardinerò mentre ti alzi, ma non si tratta di promesse, si tratta di possibilità. Incontrarti come s’incontra un cataclisma, un terremoto, un meteorite che si schianta sulla pelle del pianeta. Incontrarti, da corpo a corpo per un corpo a corpo che dà vita ad altri corpi, altre serie, nuove possibilità, percorsi e sentieri per uscire una volta per tutte da ogni non-qui impossibile: in fuga dalla polizia, dal grande fratello, dagli sguardi, rotolandoti addosso come una goccia d’acqua sulla zanzara che muore dopo aver succhiato il sangue di qualche mammifero distratto, all’ombra di una delle tue tante cellule.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...