Biografia

Sono nato a Thiene (VI) il 18 marzo 1987.

20160817_134104Ho conseguito il diploma classico a indirizzo linguistico presso il liceo “G. Zanella” di Schio (VI) e mi sono successivamente laureato in filosofia presso l’Università di Padova.
Collaboro con numerose riviste, trattando di attualità, filosofia, letteratura.
Insegno scrittura creativa e sceneggiatura teatrale e ho collaborato con la cattedra di “Storia del pensiero scientifico” del professor Fabio Grigenti, alla facoltà di Filosofia dell’Università di Padova.
Tra il 2012 e il 2013 ho pubblicato tre volumi di racconti racchiusi nella collana digitale “Sotterfugi”, edita da LA Case Books. Nel 2014 ho pubblicato il romanzo “I pianeti impossibili”, edito da Tragopano Edizioni. Nel 2015 ho curato e sono stato autore della raccolta di racconti collettivi “Il Palazzo”, edita sempre da Tragopano.
Ho fondato una scuola di narrazione e creatività, Accademia Orwell, con sede in provincia di Vicenza.
Sono autore e attore di diversi monologhi teatrali, come “La storia di ogni storia” e “Sette storie dal sottobosco”. Ho ideato la Stand-Up Philosophy, monologo teatrale che mette insieme satira e filosofia.
Tengo seminari sulla letteratura, la creatività e l’arte e insegno scrittura creativa e sceneggiatura presso associazioni ed enti privati.
Porto avanti l’attività di educatore e divulgatore culturale su internet, in particolare attraverso il mio canale YouTube.

 

4 pensieri su “Biografia”

  1. Ciao, ho ascoltato il tuo pensiero riguardo il referendum. sicuramente sei una persona acculturata e documentata, tant’è che mi trovi d’accordo sul fatto che una riforma della costituzione sia necessaria. Purtroppo con l’attuale classe politica non credo otterremo ciò che tu spieghi , poiché abbiamo gentaglia (ovvio non tutti ) che rafforzzerebbe il suo legame alle poltrone assicurandosi anche l’immunità. le leggi ferme come l’eutanasia e contro l’omofobia lo sono perché i partiti non vogliono perdere il voto della gente contraria. Inoltre immagina per ipotesi una elezione dopo questa riforma un quadro facilmente ipotizzabile sarebbe un governo con un parlamento di 5 stelle e un senato a maggioranza PD. Io auspico un governo senza indagati e condannati a cui tu sembri non dare caso,politici che dopo una legislatura facciano altro,costi della politica enormemente ridotti e un futuro per i miei figli in questo paese.

    Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: