Archivi categoria: Eventi

15 luglio alla Social Academy di Ecofuturo Festival, Padova

Perché mettere insieme ambiente e comunicazione? 
Perché per risolvere le problematiche legate alla green economy, alla sostenibilità energetica e alla questione ambientale serve parlare in modo efficace direttamente alle persone, per far comprendere loro l’urgenza, l’opportunità e la bellezza che si celano dietro la scelta di costruire un’economia futuribile.

Ecofuturo Festival ha perciò deciso di inserire all’interno del proprio palinsesto una Social Academy, in cui alcuni tra i migliori professionisti nel settore della comunicazione web (tra i quali Jacopo Fo, Andrea Colamedici, Michele Dotti e Simone Canova) metteranno a disposizione le proprie competenze per dei corsi di formazione gratuiti.

Sabato 15 toccherà a me, con un corso di circa due ore sulla divulgazione fatta attraverso il mezzo video, in particolare Youtube. Parleremo di tecniche di diffusione, public speaking, retorica e persuasione, e il corso è volto a fornire le basi per capire quanto importante sia saper parlare davanti a una videocamera nell’epoca del social-sharing.

Come detto, i corsi sono completamente gratuiti, ma dal momento che Ecofuturo si è impegnata in modo così lungimirante, chiede un impegno altrettanto lungimirante a chi vorrà partecipare. Il requisito per iscriversi alla Social Academy infatti è quello di partecipare ad almeno 3 giorni del programma, dimostrando così di volerci mettere davvero tempo ed energie in questa iniziativa!

Al sito festivalecofuturo.myblog.it potrete trovare tutte le informazioni per iscrivervi e partecipare! Io vi aspetto numerosi al mio laboratorio di sabato 15!

socialacademy

4aranta2ue: porre le giuste domande per sopravvivere nel Cosmo

Tutta la conoscenza umana si fonda sulla capacità di fare la domanda giusta. 
Darwin ha intuito il meccanismo di selezione naturale non quando ha osservato qualcosa di incredibile, ma quando ha posto la domanda giusta a ciò che stava osservando. Le più grandi intuizioni della storia non sarebbero mai state possibili senza la giusta domanda perché quando fraintendiamo la realtà, la colpa è della domanda sbagliata che abbiamo posto.

Nel Novecento, non solo scienziati e filosofi si sono messi alla ricerca delle domande giuste. Sono stati soprattutto gli scrittori di fantascienza che, attraverso le loro opere, ci hanno fornito le domande giuste per il XXI secolo: qual è il significato del libero arbitrio nella società dell’automazione? Come cambierà il rapporto tra individuo e società quando la biopolitica prenderà il sopravvento? Come muterà il nostro mondo quando saremo in contatto con un’entità aliena?
In questo senso, Douglas Adams è comparabile a Socrate; Stanislaw Lem e Isaac Asimov rappresentano i Lutero ed Erasmo del nostro tempo; “Le Tre Stimmate di Palmer Eldritch” di Philip K. Dick è il “Così Parlò Zarathustra” del mondo contemporaneo!

Da questa idea è nato 4aranta2ue, il mio nuovo seminario residenziale che si terrà nel weekend dell’1-2-3 settembre 2017 presso l’ex Monastero di San Salvaro, nel comune di Urbana (PD), a 30 chilometri da Padova e 45 da Bologna.

Il seminario durerà 48 ore, dal venerdì sera alla domenica pomeriggio, e sarà scandagliato da un programma che prevede lezioni, laboratori e tanti momenti di divertimento e gioco. Per due giorni mangeremo insieme, condivideremo ogni esperienza e cercheremo di ripercorrere la storia delle domande giuste nella narrativa fantastica, guardando agli autori di fantascienza come a novelli filosofi ancora sottovalutati.

Il seminario 4aranta2ue ha solo 20 posti a disposizione e il costo di partecipazione (che comprende vitto e alloggio, oltre all’iscrizione a tutte le attività) è di 170 euro. Ma alcuni posti sono già stati presi, perciò se la cosa vi interessa è meglio che vi affrettiate!
Per iscriversi e avere il programma completo, la mail di riferimento è: accademiaorwell@gmail.com

Sarà un weekend bellissimo nello splendido contesto dell’ex Monastero di San Salvaro, dove da tempo tengo questi seminari residenziali, ma sarà soprattutto l’evento perfetto per terminare l’estate in amicizia e filosofia! 😉

Vi aspetto a 4aranta2ue!

flyerweb_42

Corso di Public Speaking Online: obiettivi e competenze

Domani sera avrà inizio il mio corso online di Public Speaking e Oratoria “Perfect Speech” e in molti mi hanno chiesto quali siano gli obiettivi del percorso e quali saranno le competenze trasmesse durante le lezioni. Così, ho deciso di scrivere un post schematico, elencando questi elementi per renderli più chiari possibile.

LE COMPETENZE: 
1) saper costruire un discorso in maniera efficace, producendo un canovaccio chiaro e apprendendo i metodi espositivi che mi permettano di passare dal canovaccio all’esposizione;
2) saper gestire le basilari tecniche di oratoria: respirazione e dizione, utilizzo del linguaggio corporeo (gestualità e posizione), vocalità (tono, volume, ritmo), al fine di usare tutti gli strumenti disponibili con l’obiettivo di parlare in modo coinvolgente;
3) saper improvvisare all’interno di ciò che è stato programmato: gestire la risposta del pubblico, inserire battute non previste, il valore della sdrammatizzazione, l’eliminazione del rischio nell’improvvisazione;
4) saper gestire l’ansia da prestazione, modulando le aspettative e proiettando un verosimile quadro comunicativo che venga gestito razionalmente: dare il giusto posto alla tensione.

GLI OBIETTIVI 
Il corso ha l’obiettivo di migliorare sensibilmente la capacità di produrre un discorso, a un vasto oppure ristretto pubblico, al fine di trasmettere in maniera efficace i contenuti che si vogliono trasmettere. Per questo, si forniranno strumenti e molteplici esempi da cui prendere spunto, che permetteranno allo studente di selezionare quelli che maggiormente rispondono alle sue esigenze. Per questo, il corso si rivolge a chiunque senta la necessità di migliorare la propria capacità comunicativa: divulgatori, insegnanti, professionisti, artisti, ma anche studenti che desiderano ampliare il proprio bagaglio linguistico ed espressivo.

Il corso inizierà mercoledì 14 giugno alle 21 sul mio canale Youtube.
Il corso per la partecipazione alle 4 lezioni è di 60 euro complessivi, oppure 20 euro a lezione. QUI trovate tutte le info su come effettuare l’iscrizione e il pagamento.

Il Complotto dei Saperi Forti: dal 12 al 19 giugno su Edutube

Sapere è Potere, direbbero alcuni.
Sapere o Potere direbbero altri.
Il rapporto tra la conoscenza e il potere è da sempre uno dei più problematici che possano essere analizzati. Nel corso della storia, la relazione tra queste due istanze della società umana è mutata, rovesciandosi e trasformandosi in maniere irriconoscibili.
Se da un lato è vero che senza il potere (economico, politico, sociale) non si potrebbe mai avere un’organizzazione scientifica, una divulgazione delle conoscenze e la costituzione di un sapere condiviso, è altrettanto vero che senza un serio atteggiamento di ricerca, di curiosità e di apprendimento non sarebbe mai stato possibile l’erigersi di una qualsivoglia forma di potere, sia essa politica, sociale o economica.
In questo strano valzer, abbiamo visto il potere mettere i bastoni tra le ruote del sapere, ma abbiamo anche visto un certo tipo di conoscenza scientifica, filosofica e artistica rovesciare gli equilibri politici che si erano costituiti. Il sapere è stato a volte amante altre volte carnefice del potere, e così quest’ultimo ha saputo dapprima collaborare con la scienza, per poi pugnalarla alle spalle.
“I Saperi Forti” è un progetto collettivo marchiato Edutube Italia che ha come obiettivo quello di sviscerare, nei vari campi del sapere, alcuni di questi nodi storici e sociali che la conoscenza e il potere hanno intrecciato durante la vicenda umana: filosofia e politica, biologia ed economia, ma anche architettura, ingegneria, letteratura, chimica e società, collettività, diritto e costituzione. L’orizzonte de “I Saperi Forti” si gioca su una narrazione che metta insieme due cose così aliene eppure inscindibili come il sapere scientifico e umanistico e il potere politico, sociale ed economico.
Nel bivio tra il Sapere e il Potere, Edutube li sceglie entrambi. 
Benvenuti nel complotto dei Saperi Forti.

I Saperi Forti_calendario