PhilosoPolis: 15-16-17 marzo

La politica è una delle forme con cui l’umanità cerca di disegnare la propria relazione con il mondo. Il mondo, infatti, sono “gli altri”, in ogni forma possibile: gli altri individui, gli altri ambienti, gli altri eventi, gusti, luoghi, desideri, capricci, ricordi. “Gli altri” è la dimensione della politica, e la politica è perciò l’Altro da sé.
Dalla città-stato antica alla globalizzazione contemporanea, dalle signorie alle nazioni, dai dispotismi alle comuni, dalle oligarchie alla democrazia, la storia e la filosofia delle forme politiche è forse una delle cose più importanti per comprendere il modo con cui la nostra cultura e società si è sviluppata. E da questo (e per questo) nasce PhilosoPolis, il mio nuovo seminario residenziale che si terrà a Schio (VI) nel weekend del 15-16-17 marzo 2019.

PhilosoPolis durerà 48 ore, dal venerdì sera alla domenica pomeriggio, e sarà una splendida occasione di discussione, apprendimento e divertimento: i momenti di conferenza saranno alternati a laboratori interattivi e di dibattito, il tutto condito da occasioni di gioco e svago in cui mettere in pratica i concetti e le idee apprese. Il seminario si terrà presso la Casa Vacanza Santa Caterina di Tretto, tra le colline dell’Alto Vicentino, in un luogo splendido, aperto e immerso nella natura, nel quale mangeremo e dormiremo, in un clima familiare e giocoso, ma soprattutto in cui potremo condividere la passione per il sapere che contraddistingue la filosofia e la cultura.

Un’occasione per curiosi, ovviamente, da cui scaturirà, come sempre, un’esperienza unica e bellissima. Ma i posti sono limitati: solo 20 fortunati potranno partecipare a questo weekend (e quasi la metà dei posti è già stata prenotata!) e le iscrizioni sono già aperte. Il costo della partecipazione, che include vitto e alloggio dal venerdì sera alla domenica pomeriggio, è di 185 euro.
Per ricevere il programma con le informazioni, scrivimi: accademiaorwell@gmail.com

Non vedo l’ora di sbarcare a PhilosoPolis!

flyer_philosopolis

Annunci

Roma, 3 giugno: L’Alieno Dentro (conferenza)

Domenica 3 giugno due eventi stupendi a Roma: la conferenza “L’alieno dentro” e la prima presentazione in anteprima nazionale del mio nuovo libro “Elogio dell’Idiozia”. 
La prenotazione per entrambi gli eventi è consigliata e si può fare da QUESTO link e da QUEST’ALTRO link!
***
La fantascienza rappresenta il genere che più di tutti è riuscito a toccare corde filosofiche, nel corso degli ultimi decenni. Tra letteratura e serie TV, cinema e libri, la questione sollevata dalla fantascienza è la stessa che attanaglia da sempre i filosofi: “Chi sono mai, io?”
Un viaggio tra Philip K. Dick e Lovecraft, Solaris e Cthulhu, per scoprire i veri tesori filosofici che stanno sotto la coltre delle storie fantastiche. Due ore di conferenze che ti permetteranno di cambiare l’idea che hai della fantascienza e dell’immaginazione.

La conferenza si terrà domenica 3 giugno 2018 dalle 16 alle 18 a Roma, presso la Libreria Teatro Tlon. Il costo di partecipazione è di 10 euro e i partecipanti avranno un interessante sconto sull’acquisto del mio nuovo libro “Elogio dell’idiozia” (che sarà presentato subito dopo la conferenza, alle ore 19. La prenotazione è consigliabile e si può fare da QUESTO link.

bannerRoma1

Un Filosofo in Azienda (08.05.18)

Martedì 8 maggio alle ore 20.30 avrò il piacere di tenere un’importante conferenza sul rapporto tra scienze umane e mondo del lavoro. Un’occasione tanto per coloro che hanno intrapreso un percorso di studi umanistico e vogliono conoscere le opportunità che questo mondo riserva loro, quanto per professionisti ed aziende che desiderano comprendere quali valori e competenze un laureato in filosofia, lettere, scienze politiche e simili può portare alla loro attività.

Chi ha detto che con la filosofia, la letteratura e le scienze umane non si possa lavorare? Sono sempre di più le aziende e i professionisti che si rivolgono a questi background formativi per risolvere problemi e trovare soluzioni.

Il luogo comune secondo cui “le scienze umane sono l’anticamera della disoccupazione” ha fatto il suo tempo. In un mondo dove il business cambia velocemente, le competenze e il valore rappresentati da un laureato in filosofia, letteratura, scienze politiche o scienze della comunicazione sono sempre più richiesti.

Durante questa conferenza parleremo delle opportunità che la formazione umanistica offre al mondo del lavoro e cercheremo di far incontrare professionisti di vari settori che vogliano conoscere meglio come poter sfruttare le competenze di chi si è laureato in questo campo.

La conferenza è gratuita e aperta a tutti e si terrà a Schio, presso Megahub!
Per informazioni: accademiaorwell@gmail.com
QUI l’evento Facebook.

flyer_filosofoazienda

LA PAROLA NEL POZZO – Seminario sulla letteratura

la_parola_nel_pozzo_flyer

 

Continua a leggere “LA PAROLA NEL POZZO – Seminario sulla letteratura”

Tutto il cosmo è paese

piovene5Tra i pianeti del cosmo possiamo trovare alieni, incomprensibilità, logiche impensabili, paradossi inaccettabili, proprio come nel mio romanzo “I pianeti impossibili“. Tra le distanze siderali dell’universo troverete le cose che non avreste mai neanche immaginato, ed eppure potrete scorgervi sempre qualcosa di familiare, di vicino, di consueto.

piovene6Sulla superficie di un mondo agli antipodi della galassia ritroverete le stesse parole, gli stessi gesti, le medesime incomprensioni e volti noti. Vi accorgerete che diecimila anni luce non sono poi così tanti, dal momento che i dubbi e le certezze, gli errori e le consuetudini vi parranno così simili a quelli che ogni giorno scandiscono le nostre giornate. Le stesse invidie, le identiche chiacchiere e persino amori e dolori affini ai nostri.

Natale 2011Alla presentazione di Piovene Rocchette, i miei pianeti sono stati accolti. Non si sono sentiti alieni, diversi, incompresi, ma sono stati guardati, ascoltati e capiti. I popoli che li abitano sono stati osservati, soppesati e non sono stati giudicati, proprio come ci si aspetterebbe da esperti viaggiatori dello spazio siderale. I paesaggi sono stati osservati con rispetto, e persino le loro contraddizioni hanno trovato un orecchio in cui venire accolte. Insomma, i miei pianeti hanno trovato casa.

Piovene Rocchette, il luogo in cui sono cresciuto, è diventato un pianeta impossibile e possibile al tempo stesso.

Questo perché, in fin dei conti, i luoghi più distanti dell’universo sono proprio dentro di noi.

Tutto il cosmo è paese.

Natale 2011Natale 2011

Natale 2011

(Foto di Renzo Priante e Anita Dal Ferro)