Drive (film, N.W. Refn) – recensione filosofica

Filosofia, Recensioni

Il pensiero e il movimento.
goslingRefn pare racimolare il coraggio perduto dei grandi cineasti del secolo scorso per rimettere in movimento l’immagine. “Drive”, pellicola targata 2011, mette in scena la totale simultaneit√† del pensiero e del movimento, attraverso un sapiente lavoro di regia che non lascia nulla al caso.