Un Filosofo su Snapchat?!?

Non bastava che mi chiamassero “filosofo da discount” perché faccio divulgazione su Youtube! Non bastava che accademici frustrati dal fatto che non riescono a fare il minimo passo avanti nella loro carriera mi indicassero come la morte della divulgazione filosofica mondiale! Non bastava.

Avevo ancora sete di ingiuria! 

Perciò, un paio di mesi fa sono approdato su Snapchat, ovviamente con l’intento di distruggere ancora un po’ il mondo della filosofia e le certezze di coloro che additano il web come la radice di ogni male (l’ennesima, insomma).

Eppure, ora scriverò un vero elogio filosofico a Snapchat.

Il mondo dei social network è effettivamente pieno di difetti:
– promuovono il culto della quantità (di views, di follower, di popolarità), spesso a discapito della qualità;
– sono un traghetto diretto verso il narcisismo autodistruttivo;
– sono veicolo di pigrizia (bello il quasi-ossimoro, eh?) perché puntano al non fare alzare un dito per poter compiere azioni mediamente insulse.
Tutto questo è vero, come possiamo negarlo?

Quando ho iniziato a usare Snapchat (per puro amore della conoscenza, mi chiedevo infatti: “Perché mai i miei nipoti, i loro coetanei e un popolo di ragazzini smaniano per questo social?”) tutti mi hanno detto: “Ma sei pazzo?!? Quello è il social delle zozzerie (e così mi hanno convinto ad iscrivermi subitissimo!)”. Ma come avrei potuto parlare di filosofia, se non attraverso le zozzerie? Snapchat sembrava l’entrata verso l’inferno (UN ALTRO?!? Ma quante cacchio di filiali hanno questi?).

#einvece (uso un hashtag così faccio incazzare i puristi della filosofia del linguaggio)  Continua a leggere “Un Filosofo su Snapchat?!?”

Annunci

Tè_Atro: la rassegna teatrale di Accademia Orwell

Accademia Orwell apre le porte al teatro e propone, in collaborazione con Arcadia, la rassegna “Tè_Atro: il gusto del tè, assaporando il Teatro“!
Due spettacoli importanti e diversi tra loro, offerti insieme a una buona tazza di tè caldo, per unire gusto e cultura: “Antigone ON Antigone” e “La Filosofia ai Tempi di Twitter”, domenica 6 e giovedì 10 dicembre, verranno messi in scena a Schio (via Lago di Tovel, 18)!  Continua a leggere “Tè_Atro: la rassegna teatrale di Accademia Orwell”

Il mio corso ONLINE di Digital Storytelling!

Con la collaborazione dello staff di YouMediaWeb, ho deciso di organizzare un corso di scrittura creativa per il web. QUI la pagina dove iscriversi!
Da mercoledì 11 novembre alle 21, per cinque settimane in video LIVE, esploreremo i social-network e le loro potenzialità narrative; vedremo come si fa davvero il self-publishing e quali sono le opportunità che la Rete dà a un aspirante scrittore!
Cercheremo insomma di formare i narratori di domani, che possano costruire le proprie storie usando in maniera adeguata i nuovi linguaggi che il web ci offre!

Il costo del corso è di 89 euro, ma i primi 5 iscritti avranno un super-sconto e pagheranno 25 euro! Per tutti quelli che arriveranno dopo, uno sconto del 20% semplicemente inserendo il codice rickdufer in fase di iscrizione!
Non mancate!

“La narrazione ai tempi di internet” – nuovo corso professionalizzante di Copywriting e Storytelling

A breve avrà inizio il mio nuovo corso “La narrazione ai tempi di internet
presso ENAC Lab, Schio (VI).
Sempre di più la cultura dello user-generated content
sta cambiando il nostro modo di comunicare e di diffondere contenuto sul web.
Il corso “La narrazione ai tempi di internet” è un’opportunità
per accrescere le proprie competenze di content-creator
e diffondere una sempre maggiore consapevolezza delle potenzialità narrative della rete.

Per iscrizioni e infomazioni, qui.

Corso Copywriting ENAC Schio