Messaggio Filosofico di Fine Anno

 

Cari esseri umani, entità pensanti di tutto il mondo, bentornati sul mio canale.

Si conclude oggi un ciclo per domani cominciarne un altro, e anche se nutriamo la convinzione di aver già vissuto il 2017 infinite volte, così come lo vivremo infinite altre, siamo qui per tirare le somme e per comprendere più a fondo il nostro ruolo di viventi in questo spazio-tempo indifferente, vasto, alieno.

Ritengo importante parlare a tutti voi con il cuore e il cervello poiché, in un’epoca senza cuore e senza cervello, questo risulta essere un atto realmente rivoluzionario. E mentre tutti i messaggi di fine anno di tutto il mondo, di ogni epoca o spazio, di ogni anfratto, si accatastano nell’etere rendendoci forse anestetizzati e insensibili a qualsiasi concetto, io ho la presunzione e il desiderio di cambiare di poco la vostra prospettiva su quanto successo ieri e su quanto ci succederà domani.

Questa presunzione, giusta o sbagliata, non potrà togliermela nessuno. Continua a leggere “Messaggio Filosofico di Fine Anno”

Annunci