DOMANI ricomincia Daily Cogito!

Da non perdere, daily cogito

Finalmente, dopo la (troppo lunga) pausa estiva Daily Cogito ritorna. Mi siete mancati molto e spesso, durante queste settimane, ho sentito la tentazione di pubblicare inaspettatamente qualche episodio. Poi mi sono fermato e ho pazientato, ma non vedevo l’ora di rimettermi al lavoro!
Quindi, come sempre alle 7, si ricomincia con il podcast che combatte la zombificazione, e oltre ad alcune novità che “sentirete” già da domani, annuncio che quest’anno Daily Cogito uscirà OGNI GIORNO alle 7: anche il sabato e la domenica!

Quindi, teniamoci pronti per una stagione piena di cose da discutere, analizzare, smontare e comprendere (oppure no, mica lo possiamo sapere in anticipo!)

A domani, con Daily Cogito! 😉

spoty  itunes  spreaky

Daily Cogito torna: dal 2 settembre

daily cogito, Filosofia, podcast

Daily Cogito vi manca, vero? Manca molto anche a me: mi manca leggere i vostri commenti, ricevere le condivisioni e i messaggi privati, mi manca cercare l’argomento giusto per la puntata del mattino seguente, ma soprattutto mi manca il ritmo che Daily Cogito dà alla mia vita.
Ma non disperate, il podcast che combatte la zombificazione torna lunedì 2 settembre, con un nuovo concept, nuova sigla, nuove musiche e un anno di argomenti da approfondire, sviscerare e analizzare, filosofi e scrittori di cui parlare, luoghi comuni da spezzare e divergenze da intercettare! E non vedo l’ora!

Anche la seconda stagione potrà essere seguita gratuitamente sulle seguenti piattaforme:
Spotify
iTunes
Youtube
Spreaker
Google Podcast (dall’applicazione)

bannerinsta

FiloSoFarSoGood 1/5: Intelligente a chi?

filosofarsogood, Filosofia, FSFSG: la rivista

Finalmente, dopo lunghe attese e traversie, il quinto numero di FiloSoFarSoGood – la Rivista è scaricabile e leggibile gratuitamente!
Clicca qui per leggere il quinto numero!

All’interno ti aspettano 50 pagine di riflessioni sull’Intelligenza Artificiale, vista dalla filosofia e non solo: tanta cultura pop, tra musica e serie TV, videogiochi e cinema, per ampliare il nostro modo di rapportarci alla questione della macchina intelligente!

Diffondi e fai conoscere FiloSoFarSoGood!
Leggi gli arretrati: 1234

Schermata 2018-12-30 alle 15.53.18

Le magliette di FiloSoFarSoGood!

filosofarsogood, Filosofia, FSFSG: la rivista

Dopo centinaia di richieste, mi sono deciso a stampare un paio di centinaia di magliette di FiloSoFarSoGood, con il bellissimo logo prodotto da Elia Colombo (guardate i suoi meravigliosi lavori anche su Instagram!) 😁

Ormai FiloSoFarSoGood accompagna da un anno le nostre domeniche e come sempre ci permette di capire che più cose scopriamo e più domande ci facciamo! Perciò, da oggi puoi ostentare con orgoglio sul tuo petto il logo del podcast filosofico più bello che c’è!

Il costo della maglietta, spedizione inclusa, è di 15 euro (18 se la vuoi ricevere entro un paio di giorni dal pagamento) e per averla ti basta fare il versamento sul mio conto Paypal e indicarmi l’indirizzo di spedizione e la taglia che vuoi! Se hai qualsiasi problema scrivimi via mail: accademiaorwell@gmail.com e io sarò felice di risponderti!

Come detto, ci sono solo 200 magliette e credo andranno consumate in poco tempo, perciò affrettati se anche tu ne vuoi una!

FiloSoFarSoGood 1/4: il Potere

filosofarsogood, Filosofia, FSFSG: la rivista

SCARICA GRATUITAMENTE IL QUARTO NUMERO DI FILOSOFARSOGOOD

COPERTINA1.4

Giogo illegittimo oppure necessità sociale? Il Potere, inteso in ogni sua forma, rappresenta uno dei problemi filosofici più attuali e pervasivi del nostro mondo contemporaneo. Ma qual è la sua natura? Il Potere viene esercitato per scelta oppure è connaturato alla struttura della nostra vita? Colui che lo esercita è un prevaricatore malvagio oppure un male necessario? E in quali forme si può immaginare un Potere che sia accettabile? “Bisogna farne di strada per diventare così coglioni / da non riuscire più a capire che non ci sono poteri buoni” cantava Fabrizio De Andrè. Ma il Potere è molto più profondo e complesso della semplice dicotomia bene/male.

Questo numero è possibile grazie al contributo della redazione, composta da
Ivan Corrado 
Emanuele Ambrosio 
Andrea Natan Feltrin 
Arianna De Rizzo
Mattia De Franceschi 
Davide Raguso 
Lilia Mauroner 
e grazie al contributo extra-redazionale di
Vittorio Catalano 
Gabriele Pardini 
Tobia Sgnaolin 
Domenico Cisternino 
Nino Matafù 
Chiara Cosentino 
Tommaso Riva 
Matteo Recrosio 
Giovanni Citrigno 
Angelo Andriano 
Oreste Joshua Niccoli