Mordor-Italy – episodio 1

BOLLETTINO DI SACCOFORINO

Atene-Gondor: sola andata

A quanto pare, quattro Uruk-Hai ieri pomeriggio hanno fatto irruzione in un circolo “Amici degli Elfi che se ne vanno” a Brea. I quattro, agghindati con le cotte in uso durante l’ultima guerra tra Mondo Libero e Sauron, hanno letto a stento un testo scritto in Sindarin, che recita all’incirca così: “La società è distrutta da questo turbo-istarismo, il popolo non ne può più di tutti queste ingerenze di chi sostiene una società multi-razziale, i Nani sporcano ovunque eppure possono girare indisturbati, gli Hobbit bevono come spugne e investono in auto le nostre donne-orco, gli Elfi ci rubano le navi per andare a Valinor. È giunto il momento di riprenderci quello che è nostro (e un orco vicino ha aggiunto: “Sta’ senza pensier”, ndr)”

Le reazioni della politica sono state tra le più disparate.
Denethor si è dissociato da un tale comportamento “che però segnala gli animi infuocati della gente brutta”.
Gandalf non ha rilasciato commenti, ma un collaboratore dice che lo ha visto fissare il fuoco di un camino per tutto il giorno ripetendo tra sé “sta’ senza pensier… sta’ senza pensier…”
Elrond chiede che ci sia un immediato intervento delle autorità sovranazionali, affinché questo scempio abbia fine, ma la Bocca di Sauron lo accusa di ipocrisia: “Se avessero fatto irruzione in un circolo “Amici degli Orchi” nessuno avrebbe detto nulla.
Saruman, stupendo un po’ tutti, dichiara: “Sono quattro ragazzi, il vero problema sono gli alberi.”

Vieni al seminario “Atene-Gondor: sola andata”

 

Annunci

Satira e Filosofia a Padova, 14 marzo

Stand-Up Philosophy: CESENATICO e BOLOGNA!

Il mio spettacolo di Stand-Up Philosophy a febbraio si sdoppia! 

stand-up-philosophy-1Sabato 11 a Cesenatico, nella rassegna ConSonanti, sarò sul palco insieme a Roberto Mercadini per una Stand-Up Philosophy… desueta! Un dialogo tra due voci affini ma dissonanti, sintonizzate ma differenti, per mettere insieme due modi diversi di fare teatro e due modi identici di produrre pensiero! Una data imperdibile per chi è di quelle parti!
QUI l’evento di Facebook per prenotare!
Per prenotare il posto: 349 5384058 oppure associazione.mikra@gmail.com 

locandina-duferbolognaMartedì 14 febbraio a Bologna potrete invece portare il vostro partner alla Stand-Up Philosophy, invece del solito ristorantino romantico! Un’edizione speciale da San Valentino per prendere in giro l’amore (visto che lui ci prende sempre in giro)! Tra filosofia e risate, tra pensiero e satira, grazie alla collaborazione con TLON il mio spettacolo arriva finalmente a Bologna!
QUI la pagina dove prenotare il posto!

Inizia il tour di Stand-Up Philosophy!

Si comincia venerdì prossimo, 14 ottobre, a Roma! 😀
Per prenotazioni e maggiori info, clicca QUI

Il Tour nazionale della Stand-Up Philosophy

Il mio spettacolo di Stand-Up Philosophy va in tour in tutta Italia. 
Ecco, l’ho detto, è fatta, non ci credo. Meno di un anno fa mi buttavo in questa insana avventura di far ridere con la filosofia e adesso il sogno è diventato realtà: si va dappertutto (quasi, dai) a fare la Stand-Up Philosophy. E quasi non ci credo!

schermata-2016-09-19-alle-10-19-17La Stand-Up Philosophy me la porto dietro da dieci anni, da quando ho iniziato l’università. Fin da quel momento ho desiderato creare qualche cosa che mi permettesse di divulgare il pensiero filosofico suscitando ciò che di più raffinato l’evoluzione ha dato all’essere umano: l’umorismo. Ho sempre pensato che non ci fosse nulla di più comico del pensiero, ma non perché il pensiero sia “poco importante”, quanto piuttosto perché la comicità è la cosa più preziosa che abbiamo! Dalle biografie dei filosofi alle loro idee, dalle scuole alle accademie, la storia della filosofia è costellata di eccentricità, risate e ironia come non se ne trova in altri luoghi della cultura umana. Ed è uno dei principali motivi per cui un filosofo ci pare sempre attuale.

E dopo i primi fuochi di prova, grazie alla collaborazione con l’Associazione Tlon, ecco che il sogno si avvera, ed ecco le date e i luoghi per non perdersi questo spettacolo:
(consigliabile la prenotazione, QUI)

ROMA – 14 ottobre 2016 
Libreria Teatro “Tlon”, via Nansen 14 – Roma 

TORINO – 14 novembre 2016 
“Piccolo Teatro Comico”, via Mombarcaro 99 – Torino 

MILANO – 14 gennaio 2017 
Sala Conferenze “Teatribù”, via Agordato 32 – Milano 

BOLOGNA – 14 febbraio 2017 
Sala “Stepping Stone”, via Zanardi 2/5 – Bologna 

PADOVA – 14 marzo 2017 
Teatro “Carichi Sospesi”, vicolo del Portello 12 – Padova 

Vi aspetto e non vedo l’ora di incontrarvi! 🙂