FiloSoFarSoGood 1/4: il Potere

SCARICA GRATUITAMENTE IL QUARTO NUMERO DI FILOSOFARSOGOOD

COPERTINA1.4

Giogo illegittimo oppure necessità sociale? Il Potere, inteso in ogni sua forma, rappresenta uno dei problemi filosofici più attuali e pervasivi del nostro mondo contemporaneo. Ma qual è la sua natura? Il Potere viene esercitato per scelta oppure è connaturato alla struttura della nostra vita? Colui che lo esercita è un prevaricatore malvagio oppure un male necessario? E in quali forme si può immaginare un Potere che sia accettabile? “Bisogna farne di strada per diventare così coglioni / da non riuscire più a capire che non ci sono poteri buoni” cantava Fabrizio De Andrè. Ma il Potere è molto più profondo e complesso della semplice dicotomia bene/male.

Questo numero è possibile grazie al contributo della redazione, composta da
Ivan Corrado 
Emanuele Ambrosio 
Andrea Natan Feltrin 
Arianna De Rizzo
Mattia De Franceschi 
Davide Raguso 
Lilia Mauroner 
e grazie al contributo extra-redazionale di
Vittorio Catalano 
Gabriele Pardini 
Tobia Sgnaolin 
Domenico Cisternino 
Nino Matafù 
Chiara Cosentino 
Tommaso Riva 
Matteo Recrosio 
Giovanni Citrigno 
Angelo Andriano 
Oreste Joshua Niccoli

Annunci

FiloSoFarSoGood 1/3: la Superstizione

Clicca qui per scaricare gratuitamente il terzo numero di FiloSoFarSoGood!

copertina

Cosa significa essere superstiziosi? Quali sono le fonti del pensiero superstizioso? Siamo davvero capaci di liberarcene oppure la superstizione fa intrinsecamente parte del nostro pensiero? Queste e molte altre domande vengono poste nel terzo numero di FiloSoFarSoGood, la rivista filosofica che parla la lingua del pop!

Questo numero è possibile grazie al contributo della redazione, composta da
Ivan Corrado 
Emanuele Ambrosio 
Andrea Natan Feltrin 
Arianna De Rizzo
Mattia De Franceschi 
Davide Raguso 
Lilia Mauroner 
e grazie al contributo extra-redazionale di
Oreste Joshua Niccoli
Giulia D’Alterio 
Tommaso Riva
Giorgio Guido 
Michael Morelli 
Giacomo Di Persio
Nino Matafù 
Chiara Costantino 
Giovanni Citrigno 

Scarica anche gli altri due numeri:
PRIMO
SECONDO

FiloSoFarSoGood 1/1

Clicca QUI per leggere gratuitamente il primo numero di FiloSoFarSoGood!

La copertina

Che senso ha parlare filosoficamente del Futuro nel 2017, in questo ormai inoltrato Terzo Millennio che solo fino a pochi decenni fa rappresentava per molti il Futuro per antonomasia, fosse esso idilliaco oppure distopico? Possiamo ancora dire qualcosa del Futuro, oppure esso non ha più nulla da dire né da dare?
Il primo numero di Filosofarsogood si pone l’ambizioso obiettivo di produrre un discorso filosofico collettivo facendo uso della cultura di massa per affermare qualcosa di nuovo su questo “monstrum”, che per propria peculiarità si sottrae alla vista ma è costantemente presente nella vita di ogni individuo.
“Il qui presente assente”, come diceva Carmelo Bene, il Futuro: sembra beffardo parlarne, senza poterne davvero parlare, nell’epoca che sembra stata inventata eppur ripudiata dal Futuro. Dove siamo noi, nel nostro Futuro?

Nel primo numero di Filosofarsogood i contributi sono di
Mattia De Franceschi 
Ivan Corrado 
Emanuele Ambrosio 
Natan Feltrin 
Arianna De Rizzo 
Davide Raguso 
Alexey Alberti 
Viola Meoli 
Davide Marchetti 
Emanuele Scalise 
Fortunato Francia 
Angelo Andriano 
Tommaso Riva 
Oreste Joshua Niccoli 

Filosofarsogood è anche un podcast
su Spreaker e su iTunes