La Scrittura Creatrice @Roma, 23 dicembre

Venerdì 23 dicembre si terrà il secondo appuntamento del mio corso LA SCRITTURA CREATRICE, a Roma, presso la Libreria Teatro Tlon!

In questo secondo incontro, affronteremo la fervida immaginazione di Philip K. Dick, scandagliando le sue modalità creative, il suo processo narrativo e il suo stile personalissimo! Che cos’è la scrittura per Philip K. Dick?

Non solo un viaggio nella mente di un autore straordinario e unico, ma anche un’occasione di discussione sulle tematiche della letteratura fantascientifica e l’opportunità di sperimentare esercizi innovativi MADE IN ACCADEMIA ORWELL! 😉

Vi aspetto e vi ricordo che la prenotazione è obbligatoria, QUI!

Annunci

Tutti i prossimi appuntamenti!

Oltre al seminario DisAmor Fati, ecco tutti gli appuntamenti del prossimo mese!

Il 14 novembre ci vediamo a Torino, al Piccolo Teatro Comico insieme a Tlon, per una serata di Stand-Up Philosophy con i fiocchi! Info e prenotazioni QUI!

Il 18 novembre sarò nuovamente a Roma per il primo incontro sulla scrittura creativa di Accademia Orwell, presso la Libreria Teatro Tlon: imparare a scrivere e raccontare storie! Chiedete info alla libreria!

Il 20 novembre sarò a Napoli, sempre con Tlon, per la prima tappa del mio seminario RACCONTARE IL SÉ: un’intera domenica, dalle 10 alle 18, per vedere quali sono gli strumenti che la filosofia ci fornisce al fine di migliorare il rapporto con noi stessi e di conseguenza con gli altri! Info e prenotazioni QUI!

Inoltre, dal 27 al 30 ottobre io e Ary saremo a Londra per una gita di piacere e in quei giorni, probabilmente il sabato, organizzeremo un mini-raduno con gli amici che ci seguono dall’Inghilterra! Nei prossimi giorni avrete tutte le coordinate sul mio canale Telegram!

Scrivetemi in privato per informazioni e dettagli: dalferro.ric@gmail.com

 

 

Inizia il tour di Stand-Up Philosophy!

Si comincia venerdì prossimo, 14 ottobre, a Roma! 😀
Per prenotazioni e maggiori info, clicca QUI

Il Tour nazionale della Stand-Up Philosophy

Il mio spettacolo di Stand-Up Philosophy va in tour in tutta Italia. 
Ecco, l’ho detto, è fatta, non ci credo. Meno di un anno fa mi buttavo in questa insana avventura di far ridere con la filosofia e adesso il sogno è diventato realtà: si va dappertutto (quasi, dai) a fare la Stand-Up Philosophy. E quasi non ci credo!

schermata-2016-09-19-alle-10-19-17La Stand-Up Philosophy me la porto dietro da dieci anni, da quando ho iniziato l’università. Fin da quel momento ho desiderato creare qualche cosa che mi permettesse di divulgare il pensiero filosofico suscitando ciò che di più raffinato l’evoluzione ha dato all’essere umano: l’umorismo. Ho sempre pensato che non ci fosse nulla di più comico del pensiero, ma non perché il pensiero sia “poco importante”, quanto piuttosto perché la comicità è la cosa più preziosa che abbiamo! Dalle biografie dei filosofi alle loro idee, dalle scuole alle accademie, la storia della filosofia è costellata di eccentricità, risate e ironia come non se ne trova in altri luoghi della cultura umana. Ed è uno dei principali motivi per cui un filosofo ci pare sempre attuale.

E dopo i primi fuochi di prova, grazie alla collaborazione con l’Associazione Tlon, ecco che il sogno si avvera, ed ecco le date e i luoghi per non perdersi questo spettacolo:
(consigliabile la prenotazione, QUI)

ROMA – 14 ottobre 2016 
Libreria Teatro “Tlon”, via Nansen 14 – Roma 

TORINO – 14 novembre 2016 
“Piccolo Teatro Comico”, via Mombarcaro 99 – Torino 

MILANO – 14 gennaio 2017 
Sala Conferenze “Teatribù”, via Agordato 32 – Milano 

BOLOGNA – 14 febbraio 2017 
Sala “Stepping Stone”, via Zanardi 2/5 – Bologna 

PADOVA – 14 marzo 2017 
Teatro “Carichi Sospesi”, vicolo del Portello 12 – Padova 

Vi aspetto e non vedo l’ora di incontrarvi! 🙂

Un Mese di Bontà – Roma, sabato 7 maggio

borghese
Alla statua di Goethe, sabato 7 maggio, villa Borghese, Roma

La Lungimiranza è un concetto difficile da digerire e mettere in pratica.
Essere Lungimirante significa ignorare la seduzione del profitto immediato per investire un po’ di intelligenza sulla generazione di un guadagno futuro, a volte imprevedibile, impensabile e imperscrutabile.
Il nonLungimirante non comprende cosa il Lungimirante tragga dalle sue azioni. Il bello è che nemmeno il Lungimirante ha ben chiaro il fine di ciò che compie. Che scopo ha in effetti leggere I Viaggi di Gulliver? Sappiamo bene quale sia lo scopo del nonLungimirante, ovvero quello di accaparrarsi una banconota da 5€ adesso, subito, per mangiare. Ma leggere Alla Ricerca del Tempo Perduto, qual è lo scopo?
Il nonLungimirante è comprensibile agli occhi della massa.
Il Lungimirante viene visto come alieno, dalla massa.
Che fa quello? Legge? 
Meglio quello che si piglia i 5€, io lo capisco! 
Bravo il nonLungimirante, bravissimo!

Il Lungimirante, al di là di ogni chiacchiera, si sarà creato del tempo, mentre il semplice gesto di arraffare la banconota sarà valsa al nonLungimirante il trascorrere di un po’ di tempo. Irrecuperabile, avvicinandolo alla morte, il tempo trascorso non tornerà mai più.

Al di là di ogni profitto materiale, il Lungimirante avrà vissuto di più perché si sarà creato il tempo necessario a dilatare il mondo, lo spazio e il tempo.

Se pensate che questo valga 5€, allora il 7 maggio non venite QUI.
Per tutti i Lungimiranti, ci vediamo a Villa Borghese, Roma, sabato 7 maggio.
Per tutto il giorno.