Il TG1 parla dell’educational su Youtube

Da non perdere, Filosofia, YouTube

GUARDA MAMMA, SONO IN TIVVÙ!!!
Lo scorso giovedì è andato in onda un bel servizio al TG in cui io ed Elia Bombardelli siamo stati intervistati sul valore dell’educational su Youtube. Devo dire che è soddisfacente accorgersi che la televisione ogni tanto sa dialogare con il web non nel tentativo di gettare discredito, ma per dare risalto alle cose che meritano!
QUI trovi la trasmissione completa.

PORTE APERTE all’Accademia Orwell

Eventi, Filosofia, Scrittura Creativa

Accademia Orwell, la mia scuola di narrazione e creatività in provincia di Vicenza, è sempre aperta a chiunque sia anche solo curioso di capire meglio quello di cui ci occupiamo!
Ogni lunedì il corso di scrittura creativa ci permette di comprendere più a fondo quali sono i meccanismi che ci spingono a raccontare storie, tramandare narrazione, creare mondi! Si comincia alle 20.45, toccando teoria, discussione ed esercizio, sempre con il fine di ampliare l’orizzonte immaginativo dei partecipanti!
coseserieUn giovedì al mese, a partire dal 12 novembre, si aprono le porte di COSE SERIE, il cineforum dedicato alle serie televisive e al dibattito intorno alle tematiche proposte! Si inizia con il pilot di Breaking Bad per parlare dell’origine del Male e del suo rapporto con la nostra società e la psicologia! Walter White e Heisenberg terranno banco per un dibattito con i fiocchi!
E presto recitazione, illustrazione, spettacoli, lettura e tante altre iniziative che fanno di Accademia Orwell il fulcro della creatività vicentina nascente!
Venite ogni lunedì sera per conoscerci meglio, per incuriosirvi e partecipare ai nostri progetti! Non ve ne pentirete!

bb

Apologia di Bill Hicks

Filosofia, Recensioni
http://amzn.to/1OlXj3G

Tutti i testi dei grandi show di Bill Hicks, curati da John Lahr.

Sto leggendo un libro in una Waffle House. La cameriera mi si avvicina: “Ehi, perché leggi?” Non è la domanda più strana di sempre? Non cosa leggo ma perché leggo? Merda, mi hai confuso. Perché leggo? Uhm… Beh, non so, credo di leggere per varie ragioni e la principale è che così non finirò per essere una fottuta cameriera in una Waffle House!

***

  • Molti cristiani portano croci attorno al collo. Pensate che quando Gesù tornerà, vorrà vedere una fottuta croce? È come andare da Jackie Onassis con su un ciondolo a fucile.
    Bill Hicks, Relentless

“It’s just a ride”
Ogni epoca ha il suo Socrate: caustico, dubitante, polemico, inattuale. Guai a chi si figura Socrate come un vecchio avvizzito e ricurvo su un bastone, egli sarebbe stato a proprio agio su un palcoscenico di una Stand Up Comedy americana di anni ‘90 a lanciare improperi contro Bush e la musica pop. Socrate avrebbe avuto i capelli lunghi fino alla spalla, un paio di tea-shades a richiamare una genealogia che parte da John Lennon fino a toccare Ozzy Osbourne, una sigaretta in mano “and the -f- word” sempre in bocca.